venerdì 5 ottobre 2012

La magia dell’arte Nail, chiodi e martello per delle vere opere

Così per puro caso mi sono imbattuta in un’immagine che riproduceva una mamma col suo bambino.
Niente di particolare a primo impatto, se non il fatto che vedere  qualsiasi mamma col suo cucciolo fa sempre tenerezza.

Ma poi, guardando attentamente, ti rendi conto che non è una semplice immagine in bianco e nero, spuntano dei chiodi.
Questa è la grande magia: chiodi e martello per delle vere opere.
L’autore è Marcus Levine, artista inglese che ha improntato la sua vita sulle sculture Nail.
Per creare le sue opere, usa pannelli di legno e chiodi, da un minimo di 15.000 fino a oltre 52.000.
Inoltre le immagini delle opere sono impresse nella sua mente, infatti non disegna niente nelle tavole, per evitare di creare ombre non volute. Quando fissa un chiodo col suo martelletto, è ben certo della sua posizione.
Sculture studiate e mirate, per la cui creazione occorre tanta pazienza.
Ma basta dare uno sguardo per capire con quanto amore si dedica a questa forma d’arte contemporanea.
Trovo le sue sculture talmente meravigliose da restar senza parole. Giudicate voi!
Macus Levin Nail 2
Marcus Levin Nail 3
Marcus Levin Nail Marcus-Levine-Nail-Art-10


Marcus-Levine-Nail-Art-13

Marcus-Levine-Nail-Art-4

Dedicato a tutte le persone affette da lupus

SPAZIO UTENTI

Oh Oh

Share it

Ti potrebbe interessare!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Citazione del Giorno