martedì 8 ottobre 2013

Sei il tuo destino... questo dicevano


Cercava di capire fin dove arrivasse la sua perversione.
"Sei il tuo destino", questo dicevano.
Come poteva essere? Se lei aveva scritto il suo futuro... era una mente malata.

lunedì 30 settembre 2013

Incantevole pioggia

Una mattina iniziata male, pareva.
Ma pareva solo a me, nella mia mente razionale. Si, perché fuori pioveva, a dirotto ed è normale che se il tempo è brutto, la giornata non può avere risvolti positivi.

venerdì 27 settembre 2013

Sono emafrodita!

Così si mettono gli animi in pace!
No, non sono impazzita!
Sono semplicemente stanca!

Stanca di sentir tante polemiche sulle scelte sessuali!
Ma che importanza può avere se si è omosessuali, bisessuali, etero sessuali, transesuali, feticisti. masochisti, sadisti, bondagisti e bla bla bla?

Siamo si o no, liberi di fare le nostre scelte da persone adulte e consenzienti?

A quanto pare no!
Per tutto c'è polemica! Anche per una pasta!

Bene Mister Barilla è etero? Ma chi se ne importa.

Pinco Pallino è gay, ok va benissimo!

E poi? Risultato?
Esponendo le nostre tendenze sessuali cosa abbiamo risolto?

Non ci siamo puliti l'anima, non ci siamo arricchiti, non siamo guariti da qualche grave malattia.

Credo che le tendenze sessuali non sia di interesse comune. Credo molto di più al fatto che sia una  moda.

Ma se ci si preocupasse di più di come siamo dentro, di come ci comportiamo, dell'egoismo che mettiamo davanti a tutto e a tutti, della mancanza di vera socializzazione, non sarebbe meglio?

Sarebbe troppo complicato. Molto più facile portare avanti una campagna su come mi comporto a letto e con chi lo faccio.

Invece che guardare le persone dalla cintola in giù, sarebbe meglio guardarle  dal cuore in su, capire come sono dentro, cosa hanno da donarci e cosa possiamo donare loro.

Smettiamola di polemizzare gay si gay no, etero si etero no! Ma chi se ne frega!

Diamoci un taglio.

martedì 17 settembre 2013

... di troppo

Sempre più spesso, ormai da anni, mi capita di fare lo stesso sogno, identico.

"Mare, spiaggia affollatissima. Grida, urla, voci indistinte che si ammassano l'un l'altra. Io sono l'unica vestita completamente. Mi guardo intorno e mi sento strana, mi sento quasi soffocare. Poi la decisione... Entro in acqua e mi lascio cadere all'indietro. Sprofondo lentamente. Sono serena, rilassata. Dall'acqua intravedo alcuni volti, ma non li distinguo bene, non m'importa. Ciò che mi interessa in quel momento è lasciarmi andare, abbandonarmi.
Sto bene, mai stata meglio. La cosa strana e, me ne rendo conto solo dopo, è che respiro, respiro benissimo, mi sembra di riempirmi, finalmente di aria sana, l'unica differenza è che sono sott'acqua! Inizio a nuotare, non so dove, non so come. Ma è bello! Stupendamente bello. Finalmente ho trovato il mio mondo, finalmente non mi sento fuori luogo. Ho ciò che mi serve. Nessuna costrizione, nessuna catena invisibile. Tutto è così pacifico..."

E' la sensazione più bella che si possa provare. Il sogno è così reale da far paura.

Fuggire dalla realtà, quella realtà che non ci appartiene. Quel mondo che ti fa sentir di troppo. qualsiasi cosa fai, qualsiasi cosa dici, non ti appartiene. Casa, famiglia, amici... sembrano appartenere al tuo sosia al tuo io di un'altra dimensione.
Lo so, sto farneticando!

Ma non vi capita mai quella sensazione di essere di troppo?
Di troppo  in mezzo alla gente, di troppo nella vostra solitudine... Insomma, come se la vostra esistenza fosse un di più a tutto ciò che realmente accade intorno a voi.
Come se foste in un mondo che non vi appartiene, un pesce fuor d'acqua. E questo così, senza motivo apparente, senza nessuna spiegazione plausibile razionale. Semplicemente di troppo.

Dolce notte




Ti senti trasportare dolcemente dalle notte della notte e capisci che è giunto il momento di lasciarsi andare.
Chiudere gli occhi, dimenticare quel che è stato per aprire, domani, le porte a un giorno meravigliosamente nuovo.

Dolce notte a tutti

lunedì 16 settembre 2013

Dispersa? No ci sono ancora!

Mi dispiace per voi, ma ci  sono ancora, non sono mica andata via! :P
Ho giusto preso qualche giorno di pausa per organizzarmi un po' meglio, visto che stavo accavallando le cose.
Cosa stavo organizzando?

venerdì 6 settembre 2013

Paura del bello

Se ne parla così tanto e, tanti libri ho letto a riguardo, ma per una ragione o per l'altra, non ho mai raggiunto il mio scopo: pensare in maniera profonda al mio futuro.
Mi son messa di impegno, ho trovato una giusta posizione comoda e ho iniziato a immaginare il mio futuro.

giovedì 5 settembre 2013

Elyner

Una volta , tanto tempo fa, ero brava a comunicare sentimenti, emozioni. Scrivevo, le mettevo nero su bianco, armata come una paladina di carta e penna.
Una volta non avevo problemi a mostrare i miei sentimenti, ciò che come fuoco ardente, bruciava dentro me.

Una volta, scrivere le mie passioni era anch'essa una passione, che mi prendeva, mi coinvolgeva, mi faceva godere quasi e più delle stesse passioni del cuore.
Una volta, scrivevo poesie.
Dove siano andate a finire non lo so, forse incenerite in un vecchio camino, forse sparse nel vento caldo della Sardegna, finite tra le onde del mare. O forse, un domani, le ritroverò, impolverate, tra le vecchie scartofie dimenticate nel seminterrato.

Quando son partita ne ho portato una con me, "Elyner", era la poesia del mio cuore, quella che fra tutte parlava di me. Ma, destino ha voluto che sparisse anche lei.
I miei tentativi di ritrovarla sono vani, inutili, si è nascosta, come se volesse sfuggirmi.
Lo so che è in questa casa, lo sento eppure...

Un giorno la ritroverò, e con essa forse, ritroverò anche la forza, il coraggio, di riparlar dei miei sentimenti, delle mie emozioni senza pudore, senza timore, libera di esprimere ciò che sono dentro, libera di tirar fuori ciò che da troppo tempo è chiuso dentro alla maschera del sorriso.

mercoledì 4 settembre 2013

Basta poco: un sorriso!

Il desiderio nasce da quello che osserviamo ogni giorno.
(Dottor Hannibal Lecter)
Apparentemente stupida, incomprensibile eppure così ricca di significato.
Pensiamoci bene...

martedì 3 settembre 2013

L'incanto di vivere con se stessi

Paura di vivere soli, dell'abbondono.
Ricerca disperata di continua compagnia, in ogni momento, in ogni istante della tua vita.

lunedì 2 settembre 2013

20 + 1 modi per accertarsi di aver maggior traffico

Molte sono le cose che dovremmo fare per migliorare le possibilità di traffico al nostro blog, in particolare se il nostro obiettivo è quello di trasformarlo in fonte di guadagnno.
Facciamo tutto o spesso per negligenza dimentichiamo alcune cose?
(continua)

domenica 1 settembre 2013

sabato 24 agosto 2013

Un nuovo vicino di casa

Quando si pensa a un nuovo vicino di casa, vengono i brividi!
Chi sarà?
Come sarà?
L'ansia ti prende, perché di questi tempi non sai mai come ti dovrai porre di fronte al prossimo, figuriamoci con un nuovo vicino di casa!
Ma questa volta è diverso!
Eh si, perché il nuovo vicino è nato ieri!
E' il miracolo che si è presentato vicino a casa mia!
Un nuovo cucciolo, piccolo, indifeso, eppure così forte, capace di infondere gioia nel cuore più freddo, capace di rompere le scatole anche alle 3 di notte e farti sorridere, è l'unico a cui non servono mille parole per farsi capire, basta che ti guardi negli occhi e ti senti appagato, "un bimbo mi ha sorriso, com'è bello il mondo!"
Tantissimi auguri,  buona vita a te! Spero tu riesca a cogliere il meglio di questo mondo, i colori, la magia del creato, che ti riempiano il cuore per una lunga vita serena!
AUGURI

giovedì 22 agosto 2013

E bonzorno (e Buongiorno)

E bonzorno populor de mare
chi donzi die andatese a esplorare,


bonzorno a tie pessone istranza
chi ses colatu  unu sucundu  in custa istanza.


Bonzorno a tottu sa bellezente
chi chircana e leghene pos'apperere sa mente


Traduzione

Buongiorno  popoli di mare
che ogni giorno andate ad esplorare,

Buongiorno a te straniero
che sei passato un secondo in questa stanza,

Buongiorno a tutta la bella gente
che cerca e legge per aprirsi la mente.

*popolo di mare: inteso come popolo del web

mercoledì 21 agosto 2013

La libertà di parola....

La libertà di parola finisce la dove iniziano le critiche...
sembra impossibile che in questo millennio ci si senta ancora vincolati nell'esprimere il proprio giudizio, le proprie idee, nell'esprimere se stessi, solo perché si ha quasi il terrore di ciò che gli altri potrebbero dire o fare.

Sembra che tutti si sentano offesi e in diritto di poter decidere fin dove devono arrivare i parametri sia in azioni che in parole, del prossimo...

Mi sembra di vivere nel periodo del bianco e del nero, del solo giusto o sbagliato, in cui non esiste una gradazione di colori, accesi o pastello, in cui non esistono le mezze stagioni... In cui devi decidere chi voi essere e non puoi sgarrare,perché in base alle tue scelte sarai considerata santa  o puttana.
Non potrei essere tutte e due contemporaneamente?

O per meglio dire non potrei essere semplicemente me stessa, dire e fare ciò  che mi pare (nel pieno rispetto altrui) senza sentirmi in dovere di mostrare agli altri ciò che vogliono che io sia?

Sono pochi i casi in cui questo è consentito: o sei matto o sei un artista... ma non sgarrare!

Guardiamo in faccia la realtà, siamo degli automi che seguono la strada percorsa dagli altri, semplici marionette che ponderano le parole, le studiano, perché ogni parola potrebbe diventare una lama a doppio taglio.

Porca miseria, sono una donna, non sono una santa, ma non sono neanche una puttana!!!

Che poi... s ci penso bene, mi rendo conto che i giudizi altrui non sono altro che pura espressione di gelosia e invidia.

Chi disprezza compra!

Ma non ha le palle per comprare!

Come sarebbe il mondo se non ci fossero giudizi e critiche gratuite?

E' ancora troppo presto per avere una sincera risposta, poco male, continuo per la mia strada, essendo ciò che sono, come voglio io... sola? Si...
Senza amici? Forse...

Ma meglio sola che male accompagnata ;)

sabato 17 agosto 2013

Sigaretta fumante

La sigaretta fumante nella penombra della camera, ti dava in quel momento
quella piccola soddisfazione che non riuscivi a ricevere dalla vita.Magra
consolazione la tua, ma in fin dei conti, ti chiedevi,

giovedì 15 agosto 2013

lunedì 12 agosto 2013

Cosa posso scrivere nel mio blog?

Decidere gli argomenti da inserire nel proprio blog, non è sempre facile. Ci si pone mille domande, ci si chiede se sarà apprezzato o meno, se può essere interessante....
(continua)
-nel-mio-blog/

quanto è difficile crescere oggi!?

L'età adulta, tanto desiderata, tanto agognata...
Arrivano i  18 e hai superato il baratro...
ADDIO... hai perso tutto o no?

(continua)


giovedì 8 agosto 2013

Il freelance o libero professionista del web

Sarà il lavoro del futuro?
Quali i pro e quali i contro di ciò che appare solo come la punta di un iceberg
(continua)

lunedì 5 agosto 2013

Un giorno veramente speciale

Un giorno veramente speciale Oggi è un giorno veramente speciale per me. In questo giorno, 17 anni fa è nato il mio primogenito. Il mio primo cucciolo! Ancora, dopo tanti anni, ricordo quel giorno. Paura, emozione, tremore, risate isteriche e lacrime di gioia... Eppure un anno prima mi avevo detto che non avrei potuto avere figli, ma dopo tanti tentativi, è arrivato lui. Un essere speciale che cresceva dentro me, che prendeva forma, che iniziava a farsi largo in questo mondo, o meglio nella mia pancia! Quanti calci :) Guai se salivo in macchina, si contorceva fin tanto che non scendevo! Già mostrava il suo carattere! Poi il giorno che ha visto il mondo. Taglio cesareo, non erano finiti gli 8 mesi di gravidanza (causa forza maggiore). Lui così bianco, così luminoso, sotto alla luce della sala operatoria! Un miracolo della vita, il mio miracolo! La cosa più bella che avessi mai fatto nella mia vita (la mia seconda cosa, il mio secondo genito!) --- Oggi è il suo compleanno, ma è anche il mio, in un certo senso, perché con la sua nascita, sono rinata, sono diventata un'altra, son cresciuta con lui e ancora lo faccio. Con lui, ho scoperto il valore della responsabilità incondizionata, dell'amore che non si ferma davanti agli ostacoli, ma anzi cresce a dismisura e niente e nessuno potrà mai cambiare ciò, perché qualsiasi cosa, qualsiasi problema, o qualsiasi dolore, non farà altro che aumentare ancor di più l'amore che provo per te. Aguri amore mio, sei la mia stella e ogni giorno prego per te affinché tu riesca a trovare la via giusta per te, affinché tu sia felice e possa vivere seguendo i tuoi sogni.

E poi mi chiedo: che senso ha? (piccole riflessioni)

E poi mi chiedo: che senso ha? (piccole riflessioni)
Il mondo gira, è una ruota, si nasce, si cresce, si cambia, si prendono delle decisioni, giuste o sbagliate che siano.
Ci si rende conto che si ha anche la necessità di cambiare, di fare qualcosa di diverso, che vada al di là delle aspettative della gente, che sia completamente l' opposto di ciò che si è sempre detto.
Capita spesso nella vita, ma capita anche per le cose più banali, per quelle cose che molti considerano senza senso.
Ad esempio il mio blog.
E proprio a lui pensavo in questi giorni senza computer, senza connessione internet.
IL MIO BLOG
Il mio piccolo pezzo di mondo nel mondo, la mia parola buttata al vento, il mio non senso, a volte con senso.
E' MIO
E proprio come tale, lo voglio trasformare.
Piccole briciole di pane e non solo, piccoli pensieri condivisi, forse solo foto, forse solo un buongiorno scritto con affetto o anche uno stralcio di racconto o un consiglio, un suggerimento...
Insomma ciò che mi viene in mente, senza pretese e senza vincoli, senza dover per forza seguire una logica, una via, un filo conduttore o una nicchia stabilita.
TUTTO DEVE PER FORZA ESSERE PROGRAMMATO?
Ma perchè? Per cosa?
Scriverò, condividerò e pubblicherò per me, perché ciò che conta, in primo luogo è ciò che sento, ciò che provo, ciò che sono.
Al diavolo le regole, al diavolo le aspettative, al diavolo i concetti stabiliti per il "buon blog! Sicuramente, qualcuno mi dirà che non è la cosa giusta da farsi...
Può darsi! Ma a cosa mi serve, nel MIO BLOG, la cosa giusta?
D'ora in poi seguo ciò che mi va, senza pretese, solo per dare libero sfogo alla Briccioledinfo che è in me. Chi mi ama mi segue, chi no... ;) Buona fortuna!

giovedì 1 agosto 2013

Ecco come diventare copywriter

Ho parlato nel post precedente del boom dei copywriters veri e falsi e di alcuni problemi insorti. Ma esiste un modo per diventare un vero copywriter, vediamo qual'è.

(continua)

Copywriters: veri o falsi?

Negli ultimi anni il boom dei copywriters si è  esteso in maniera esponenziale.
Come funghi.
Copywriter: veri o falsi?

(continua)

martedì 23 luglio 2013

Desideri maggior traffico per il tuo blog?

Alzi la mano chi non lo vorrebbe!
Qualsiasi blogger, che scriva per guadagno o che scriva per passione, desidera avere maggior visibilità.
Esistono tanti modi, qui di seguito, prendiamo in esame uno di questi....
(continua a leggere)

giovedì 18 luglio 2013

lunedì 15 luglio 2013

Altro che pecoroni.... rospi!

Proprio come i rospi che gracidano nell'acquittrino, uno segue l'altro, a rotazione, senza chiedersi se sia giusto o sbagliato!

Capaci solo a parlare....

si sa solo parlare, ma quando si troverà il vero coraggio per dire basta con le azioni e non solo con le parole?

sabato 13 luglio 2013

La passione dell'artista

Un artista è colui che crea.
E' colui che attraverso mani, cuore e mente riesce a esprimere pensieri, emozioni, suscitandole in chi legge, osserva, tocca.
Un artista ispirato da una forza suprema, ...
(continua a leggere)

venerdì 12 luglio 2013

Un mondo che non guarda in faccia nessuno!

Una volta si poteva tranquillamente lasciar giocare i propri figli davanti al portone di casa, senza nessuna preoccupazione. Sapevi che nessuno gli avrebbe fatto male...
Oggi invece?
Le cose sono cambiate...
(continua a leggere)
I mostri sono proprio di fronte a casa tua....

Quanti esperti nel mondo del lavoro che... non c'è

La necessità, impellente, primaria, di trovare un lavoro, ha portato la nostra società a sviluppare un certo tipo di creatività. Inventarsi un lavoro.
Così, con la speranza in mano, molta parlantina o bravi scrittori, il mondo del web si è riempito di...
(continua a leggere)


martedì 9 luglio 2013

Esiste una formula ipnotica per colpire il cuore degli utenti....

Chi scrive sa bene cosa intendo!
Trovare il modo per acquisire nuovo pubblico.
Persone che si innamorano perdutamente dei nostri post...
C'è la formula?
(continua a leggere)

lunedì 8 luglio 2013

Quale è il miglior momento per pubblicare i propri post?

Si, esiste il momento migliore, ma non si può dare una risposta standard, molti sono i fattori che lo determinano.
Vediamoli insieme.
(continua a leggere)

domenica 7 luglio 2013

Dare il meglio di se

Quando ci si mette davanti al computer o davanti a foglio e penna, come spesso mi accadde, lo si fa perché si hanno tante idee da condividere.
Allo stesso tempo, però, sorgono dei dubbi: siamo veramente riusciti a comunicare a tutti l'esatto concetto che volevamo esprimere?

Può capitare che si venga fraintesi, è normale, considerato che ci si rivolge a numerose persone con esperienze di vita diverse e con concezioni o convinzioni che possono essere completamente opposte alle nostre.

Ciò che conta è dare il meglio di se stessi.

(continua a leggere)

sabato 29 giugno 2013

Copia e incolla, eticamente sbagliato!


Copia e incolla, eticamente sbagliato

Non mi sembra vero, eppure parlando con un collega, è venuto a galla che esistono persone che non conoscono ancora l'etica del blogger, ma non solo, l'etica della vita!
Da che mondo è mondo, sin dai tempi della scuola, COPIARE E' SBAGLIATO.

venerdì 28 giugno 2013

Siamo sicuri che una mela al giorno, leva il medico di torno?


Dicono che Una mela al giorno, levi il medico di torno. Ne siamo proprio sicuri?

Immagine di CRISTINA BUA Via Sant'Antonino ADRANO CT

Sicuramente, se prima avevo un qualche dubbio - io sarei dovuta essere perfettamente sana, visto che da ragazza mangiavo minimo una decina di mele al giorno, - adesso ho la certezza completa dell' assurdità di tale frase
Basta leggere
 E si, non ho potuto farne a meno,  Q-lo ha pubblicato una nota degna di NOTA.
E se ci pensiamo bene, non ha tutti i torti.
Provate a leggere e poi ditemi cosa ne pensate

giovedì 27 giugno 2013

I miei errori da blogger, ma sono solo miei?


I miei errori da blogger, ma sono solo miei?


Ormai è diverso tempo che mi dedico al blog e posso affermare di avermi fatta un'idea degli errori/orrori che rallentano in maniera esponenziale il lavoro di un blogger.
Errori, da quel che ho potuto notare, chiacchierando con altri colleghi, più omeno comuni, dettati dalla mancanza di esperienza e, spesso, dalla pigrizia.

martedì 25 giugno 2013

Quale è il miglior momento per scrivere? Quanto tempo dedicare alla scrittura?


Quale è il miglior momento per scrivere? Quanto tempo dedicare alla scrittura?



Quando ho iniziato a scrivere articoli per alcuni siti e alcuni per il mio blog, ho fatto lo sbaglio più grande della mia vita: dedicare anima e corpo a scrivere, documentarmi, condividere, bla bla bla.

La mia convinzione era che più tempo dedicavo al mio blog, maggiori soddisfazioni avrei ottenuto.
Solo col tempo, crescendo, mi sono accorta che  l'unica vera cosa che ho ottenuto è stata quella di perdere la concezione della mia vita, senza considerare i numerosi mal di testa.

Cercando di scrivere ogni momento della mia giornata, di condividere più volte al giorno, stavo, letteralmente impazzendo!
Per poi non ottenere niente di più e niente di meno di quello che ottengo adesso che vado con più calma.

Quale è il miglior momento per scrivere?


Prima di riuscire a sapere quale fosse il momento migliore, ho fatto numerose prove. Sia di giorno che di notte.
Mi sono accorta di avere tre fasce orarie, in relazione a ciò che voglio scrivere e all'umore che voglio trasmettere ai lettori.

lunedì 24 giugno 2013

Trovare nuovi stimoli per continuare a scrivere


Scrivere un blog sembra facile, apparentemente, ma solo dopo, ci si rende conto che non è per niente facile, anzi.

Quando si decide di iniziare, sembra che si hanno tante cose da raccontare, solo dopo, dopo aver scritto una decina di post, ci si rende conto di non aver nient'altro da scrivere, di aver smarrito le le proprie idee in chissà quale vicolo, di avere in poche parole il blocco dello scrittore.


Le mille scuse per non commentare


Diciamolo chiaramente, senza troppi giri di parole, commentare ci fa venir la sincope.
Tutti sappiamo che come dissi una volta, "I commenti sono la ciliegina sulla torta", ma   , come dice Sonia Windle su http://www.logallot.com, riusciamo a trovare numerose scuse pur di non commentare.

Mancanza di tempo, difficoltà e paura ad esprimersi "in casa altrui".

sabato 22 giugno 2013

Piccoli elettrodomestici: impossibile farne a meno! Sconti, sconti, sconti

Potremmo far a meno di 1000 cose, ma non potremmo mai farci mancare un ferro da stiro a vapore, un'aspirapolvere, un frullatore,...
Piccoli elettrodomestici che hanno capovolto la nostra esistena, ci hanno regalato una facilità maggiore nello svolgere alcune di quelle facende di casa che, senza, diventerebbero insopportabili.

Se poi li potessimo trovare a PREZZI SCONTATISSIMI, sarebbe la manna dal cielo!
Niente di più facile!

Entra nel mondo degli sconti e scopri la marea di sconti si tantissimi ARTICOLI

Ecco qualche esempio

Scopa a Vapore H2O X5 a prezzo imbattibile, spedizione celere, massima garanzia. La scopa a vapore H2O X5 è la nuova scopa a vapore leggera e 5 in 1. 
Questa nuova universale scopa a vapore pulisce e disinfetta tutti i tipi di pavimenti e tappeti con la forza del vapore e si può facilmente trasformare per ogni scopo (pulitore multiuso, lavavetri e vaporizzatore per indumenti). 
H2O è la rivoluzionaria macchina per pulire qualsiasi tipo di superficie marmo, ceramica, pietra, linoleum, parquet e legno senza l’uso di agenti chimici o detergenti. H2O deodora, disinfetta e pulisce con la forza del vapore pavimenti ed oggetti (pavimenti, vestiti, giochi per bambini..). 
 Grazie alla sua versatilità, compattezza e maneggevolezza, è l’unica macchina 5 in 1

OPPURE

Ferro da Stiro a Vapore Verticale Portatile, unico ed indispensabile per stirare in verticale. '
 Lo strumento ideale per la cura dei tuoi abiti: rimuove le pieghe dai capi Istantaneamente Facilmente E Comodamente.
 Funziona grazie ad un potente getto di vapore che elimina le pieghe senza sforzo e con un solo passaggio. Pantaloni, camicie, bluse, giacche ... 
Anche tende, tovaglie e coperte! Facile il riempimento con acqua. Sarà il vostro compagno ideale in quanto lascia i vostri vestiti senza macchia e senza una sola piega. 
Rivitalizza istantaneamente tutti i tessuti, anche i più delicati, in pochissimi secondi, eliminando cattivi odori e rinnovando le fibre senza lasciare tracce di umidità. Il vapore, infatti, penetra nelle fibre e le rende morbide e fresche in un istante. 
Grazie alla sua rapidità di accensione sarà possibile stirare i vostri capi anche all’ultimo minuto, senza bisogno di tirare fuori asse e ferro da stiro. 
È anche dotato di una spazzola per rimuovere fastidiosi pelucchi dai vestiti. È di dimensioni ridotte e può essere messo in valigia e trasportato comodamente.

Sexy Abbigliamento e Lingerie


Sexy Abbigliamento e Lingerie. Per le serate più speciali e piccanti, discoteca, aperitivi. Vasto assortimento di completi intimi e biancheria. Una vera tentazione metallica e sexy! Assolutamente stupendo! Abito lungo senza spalline con due spacchi laterali. Intrecciato sul davanti con dettaglio gioiello; si allaccia dietro al collo e sulla schiena che rimane completamente scoperta. Sensualissimo mini abito, in morbida lycra elastica, con profonde scollature su schiena e petto. Colore Fucsia. Comprensivo di perizoma fucsia. Favoloso mini abito sexy in morbidissima microfibra con manica lunga in pizzo e l'arricciatura centrale. Perfetto per accrescere il potere seduttivo di ogni donna in occasione di feste. C string perizoma Belen a cerchietto autoreggente. Il C string nero in lycra elasticizzato è invisibile all'esterno e molto pratico essendo senza laccetti o elastici laterali. Un dettaglio unico per tutte coloro che amano mettere in gioco la loro femminilità e sensualità.

Per una serata sensuale, non solo romantica



E' inutile negarlo, nell'immaginario di tutti, quando si vuole trascorrere una serata romantica con un pizzico di piccante, nell'immaginario di uomini e donne, oltre a cene a lume di candela, sovrasta un certo tipo di abbigliamento.
Sexy, romantico o azzardato, che sottolinea curve e forme e che stimola la nostra immaginazione.

Non farti scappare l'occasione di trovare quello che cerchi per te o per fare una sorpresa inaspettata, a prezzi di VERA OCCASIONE.

SCONTI su abbigliamento e oggettistica SEXY per rendere la serata col tuo lui o con la tua lei INDIMENTICABILE

venerdì 21 giugno 2013

Non perdere la speranza!


La tua vita si è trasformata in un sentiero tortuoso,
arido, brullo...
Non un angolo di ristoro, 
ne una piccola oasi che ti rinfranchi...
Non il conforto di un'anima caritatevole. 
Solo deserto...

Non vedi via d'uscita...
sei solo
Ma se un piccolo seme ha trovato la forza 
il coraggio di crescere nel deserto più duro,
se il piccolo seme è riuscito a spaccare
la terra più brulla,
sfiorando il cielo terso
con le sue piccole e fragili foglioline,
allora,
anche tu,
potrai riuscire a trovare il tuo angolo,
la tua piccola oasi
la forza, la luce che è in te.
Non perdere le speranze...

Come possiamo pretendere il rispetto della privacy da #Facebook...



Sempre più spesso, sempre su Facebook si leggono link che lamentano la mancanza di privacy; condivisioni di lunghe note in cui si dichiara che non si dà il consenso alla divugazione dei propri dati; post, una marea di post che parlano di quanto Facebook sia poco rispettoso e di quanto sia pericoloso perché mette a disposizione ciò che noi pubblichiamo...

Come possiamo pretendere il rispetto della privacy da #Facebook...
se siamo i primi a non rispettarla?

mercoledì 19 giugno 2013

Provato per voi: EarningSip promette facili guadagni, ma attenzione!

I facili guadagni allettano chiunque, e di offerte su internet ce ne sono a milioni, per non parlare della miriade di email che arrivano ogni giorno, di link postati su Facebook e su Tweetter.
Proposte  quasi indecenti, soldi a palate per non far niente... continua a leggere

Come possiamo essere sicuri che ciò che scriviamo piace?


Come possiamo essere sicuri che ciò che scriviamo piace?

Quanto ci si deve preoccupare di ciò che vogliono leggere gli altri? Cosa è meglio fare?

Una domanda che ci si pone spesso, sia che si decida di scrivere per un blog, sia che si voglia iniziare a scrivere un libro è: Come possiamo essere sicuri che ciò che scriviamo piace?

Dovremmo entrare nella mente di un numero indefinito di persone!
Voi ci riuscite?
Io sinceramente non sono ancora riuscita a fare miracoli!

Si potrebbe fare una stima, per tentoni, aiutandosi con numerosi mezzi messi a disposizione dal web e vedere quali sono le maggiori richieste fatte attraverso i motori di ricerca.
 Però, in questo caso, dobbiamo essere consapevoli che non saremmo gli unici a scrivere sull'argomento, ce ne saranno tantissimi altri come noi e più bravi di noi che automaticamente acquisiranno maggiori utenti.
Scegliendo questa strada, dobbiamo averealmeno una buona preparazione, o quanto meno, essere certi di poter offrire qualcosa di nuovo, di stuzzicante da poter stupire e invogliare alla lettura il pubblico.

martedì 18 giugno 2013

Da Pericle a Papadimos (Enzo Terzi)

                                                 

Grande scrittore, capace di inserire una punta di sarcasmo e di ironia anche negli argomenti più difficili, Enzo Terzi, pone in evidenza, in questo libro autobiograficamente storico, un popolo che che ha in un certo senso subito inconsciamente una storia segnata da sempre....

Scrivere per guadagnare

Scrivere per guadagnare il sogno di molti, la speranza di pochi!
Ma sono convinta del fatto che non bisogna mai perdere le speranze, mai fermarsi e lottare sempre per raggiungere il proprio obiettivo.
Uno di questi obiettivi può essere Shvoong.
Qui spiego perché http://it.shvoong.com/how-to/writing/2377942-scrivere-guadagnare/
Niente di difficile, niente di particolarmente impegnativo, nessun obbligo.
E' quasi come scrivere sul proprio blog, ma con la certezza che si guadagna per ciò che si scrive e non per la pubblicità che viene inserita da terzi.
Con la certezza che si guadagna per le visite ottenute e non per i click o quant'altro ancor poco definito ai blogger.

domenica 16 giugno 2013

La libertà di parole, espressione, azioni, finisce là dove inizia quella del tuo prossimo....

La libertà di parole, espressione, azioni, finisce là dove inizia quella del tuo prossimo....
Balle!
Finisce là dove incontra l'ipocrisia, la falsità, l'omertà di una società che va avanti con falsi sorrisi, falsi sogni, falsi perbenismi.

mercoledì 5 giugno 2013

#Overblog, errore, caso, o semplicemente colpo basso?


Sin dal mio primo sbarco su Overblog, sono stata appassionata, da un sistema che, mi pareva, a dir poco, eccellente.
Proprio per questa ragione, non ho avuto nessuna titubanza quando mi è stato proposto il Pack Premium.
Nessuna differenza da quello free se non nel nome del dominio, maggiore spazio per foto e file, possibilità di indirizzo email.

Overblog, errore, caso, o semplicemente colpo basso?

domenica 2 giugno 2013

PERCHÉ MAI CI SI DOVREBBE SENTIRE IN COLPA? #2

 (parte prima)


Bullismo, comportamenti egocentrici, manifestazioni comportamentali, delinquenza giovanile...

PERCHÉ MAI CI SI DOVREBBE SENTIRE IN COLPA? #1

PERCHÉ MAI CI SI DOVREBBE SENTIRE IN COLPA?


 Perché mai ci si dovrebbe sentire in colpa?
Mi chiedo... Mi viene in mente la storia de:

 Il contadino, il figlio e l'asino 

Un vecchio faceva il cammino con il figlio giovinetto.

Dedicato a tutte le persone affette da lupus

SPAZIO UTENTI

Oh Oh

Share it

Ti potrebbe interessare!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Citazione del Giorno