venerdì 10 agosto 2012

Vigliaccamente farsa

farsaUna vita piena di imprevisti la sua!

Quante cose avrebbe da raccontare! Quante lacrime versate… Ottanta anni vissuti tra lacrime e dolori, poche gioia, molte cose da insegnare e tante da imparare.



Non avrebbe mai pensato di riuscire a poter dire che ha compiuto i fatidici 80 anni!…

Eppure era vero, era li, davanti alla magnifica torta preparatagli dai suoi nipoti, era li, con tutti suoi acciacchi, era li con la mente completamente lucida… Si, lei era lucida, nonostante tutti pensassero il contrario! Erano anni ormai che faceva credere al mondo intero di non esserci più con la testa.

Erano anni che stava in silenzio, un silenzio quasi mistico e che perdeva il suo sguardo nel vuoto ricordando i dolori della sua vita!

Nessuno mai ha pensato che il suo fosse uno sciopero alla vita, tutti, di fronte al suo mutismo, hanno creduto che non ci fosse più con la testa. “Poverina! Ormai non è più capace di capire!”

Ah se capiva! Capiva eccome! Capiva più di quanto si potesse immaginare!

Era stata una sua decisione, una scelta pensata e ripensata…

Un modo per sfuggire alle cattiverie subite, alle lacrime versate inutilmente, al dolore che le trafiggeva il cuore da anni.

Aveva deciso di non pensare più, di non parlare più, di abbandonarsi alla vita, agli eventi…

Era stata vigliacca, lo sapeva, non era riuscita a sopportare e si era lasciata andare.

Nessuno sapeva del suo dolore! Chi credeva di saperlo, immaginava solo una piccola parte!

Ahah! Nei suoi occhi ogni tanto compariva un qualche luccichio… un ricordo amaro…

Aveva amato con tutto il suo cuore, ma cosa aveva ricevuto?

Tornare indietro… per cosa, niente poteva  andare diversamente…

Quel giorno, quel giorno di tantissimi anni fa, aveva deciso, aveva preso l’unica decisione che poteva liberarla dal tormento, isolarsi.

Oggi, era il suo compleanno, 80 anni!

Pensava a come le persone che amava le erano state accanto credendola malata, assente… poteva dir tutto, poteva finalmente dire che la sua era stata una farsa, una semplice farsa per non soffrire più…

Il suo gesto era servito a molti: quei molti che finalmente avevano capito di sbagliare, quei molti che, per lei avevano deciso di cambiare in meglio la loro vita…

No, era meglio continuare con la farsa… tanto, la sua vita, in fin dei conti era stata sempre e solo una farsa!

Dedicato a tutte le persone affette da lupus

SPAZIO UTENTI

Oh Oh

Share it

Ti potrebbe interessare!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Citazione del Giorno