venerdì 29 marzo 2013

#Optimization #SEO o #Negativ SEO? La posizione nei primi posti dei motori di ricerca, può non dipendere da te!


directory-seoLeggendo il titolo di questo articolo, Negative SEO & Come funziona [Infografico], pensavo di trovare le famose regole che mi indicassero cosa non fare e cosa invece non fare per migliorare la posizione del mio blog su internet.
Qualcosa insomma che aggiornasse le mie poche conoscenze sul SEO, che mi aiutasse a migliorare la posizione del mio blog nei motori di ricerca!

Ci sono rimasta un po’ male, nell’apprendere, invece, che molto più spesso, di quanto si crede, gli sforzi di blog e siti, per “aggiudicarsi” i primi posti, possono essere abbattuti da altri utilizzando alcuni piccoli stratagemmi non molto leciti che pare riescano a far si che la ricerca venga come catapultata e direzionata verso un altro sito, abbassando notevolmente la posizione del sito principale.
La cosa sarebbe possibile inserendo una serie di link che utilizzano le parole dei commenti di un determinato sito e ponendoli come principali parole SEO nel sito che si vuole riposizionare.
Certo è che non è un lavoro che si può fare dall’oggi al domani, ma occorre tantissimo tempo per farlo!
E qui mi sono rincuorata! 
Infatti, non credo che ci sia qualcuno interessato a perdere il suo prezioso tempo per annullare un blog minuscoli come il mio!
Anche se, mi vien da pensare, che la cosa potrebbe essere un problema per i poco esperti come me!
Mi spiego meglio!
Se già trovo difficoltà nell’inserire parole chiave che ottimizzino il mio blog, qualcun altro, anche involontariamente, potrebbe, attraverso link mirati, parole doc, maggior uso delle classiche parole contenute nei commenti, riuscire a migliorare la posizione del suo blog, calpestando il mio e abbassando il BR (Blog Rank) del mio blog.
Cosa fare?
Non credo che ci possa essere una formula magica per risolvere il problema, l’unica cosa da fare è cercar di migliorare al massimo il SEO del nostro blog, informandoci e lavorando molto di più sulle “magiche “ parole chiave con tag, link, facendo conoscere il nostro blog in modo tale da mantenere la sua posizione il più in alto possibile nei motori di ricerca.
E che Dio ce la mandi Buona!
Le tecniche SEO sono più o meno le stesse, ma ognuno di noi le personalizza a seconda del proprio modo di lavorare.
Tu cosa fai, o cosa non fai per cercar di portare e mantenere il tuo blog nei primi posti dei motori di ricerca?

Dedicato a tutte le persone affette da lupus

SPAZIO UTENTI

Oh Oh

Share it

Ti potrebbe interessare!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Citazione del Giorno